Abruzzo: una terra da scoprire

Nel cuore dell’Abruzzo, una terra da scoprire

Trabocco Calata Turchino

Settembre. Andiamo è tempo di migrare.

Ora in terra d’Abruzzo i miei pastori

lascian gli stazzi e vanno verso il mare,

vanno verso l’Adriatico selvaggio

che verde è come i pascoli dei monti

Così Gabriele D’Annunzio in Alcyone, Pastori d’Abruzzo, racconta la nostra terra.

Un Abruzzo “ruvido e aspro, che improvvisamente si accende col riflesso del mare”, citando anche le parole di Donatella Di Pietrantonio nel suo romanzo L’Arminuta.

Abruzzo: una terra da scoprire

“Ma cosa possiamo fare, vedere o visitare in Abruzzo?”

Domanda lecita.

Preparatevi a scoprire uno di quei territori di cui vi innamorerete per sempre!

L’Abruzzo è terra di parchi, riserve naturali e oasi, nota come “Regione più verde d’Europa”.

Tra cascate, altopiani, grotte e fiumi c’è da perdersi in questa natura ancora incolta e selvaggia.

La Majella d'Abruzzo
Majella

La Majella da sempre rappresenta la montagna madre per gli abruzzesi, domina il paesaggio innalzandosi tra il mare e la catena appenninica.

Sentieri immersi nella natura, percorsi adatti per la mountain-bike, o per prendersi una pausa e respirare l’aria pura della montagna, mitigata dalla frizzante brezza marina.

Vigneti e uliveti colorano le nostre terre, lavorate da mani esperte, permettendoci di assaporare il frutto di questo lavoro.

Non dimentichiamoci del mare!

Una terra, l’Abruzzo, che vanta un riconoscimento internazionale importantissimo: la Costa dei Trabocchi è patrimonio dell’Unesco.

Tra San Vito e Fossacesia e tante altre località, tra spiagge selvagge costellate da promontori e scogliere, potete visitare queste macchine da pesca su palafitte, autentici monumenti al lavoro e ingegnosità umana.

Fortezza Rocca Calascio
Rocca Calascio

Ma l’Abruzzo è anche terra di castelli e fortezze, di piccoli borghi, un museo a cielo aperto, sospesi nel tempo.

Non potete non innamorarvi di questa terra!

Montagna, collina e mare si fondono assieme.

Lo stemma stesso della regione rappresenta appieno il nostro territorio.

Uno scudo italico costituito da tre sbarre oblique, ognuna delle quali raffigura una caratteristica.

Il bianco simboleggia la montagna innevata, il verde le colline, l’azzurro il mare.

E noi siamo pronti per ospitarvi nel nostro bed and breakfast e rendere il vostro soggiorno una piacevole sorpresa.

Cosa aspettate? Contattateci!